Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

NO MATH – NO PARTY Il Dipartimento di Matematica al Meet Me Tonight 2020

NO MATH – NO PARTY

Il Dipartimento di Matematica al Meet Me Tonight 2020

Quest'anno, a causa della pandemia, la manifestazione MeetME-La notte dei ricercatori non può tenersi nella tradizionale cornice dei giardini Indro Montanelli. Essa è invece organizzata interamente a distanza, nei pomeriggi del 27 e 28 novembre 2020.

Lo slot di matematica sarà in ciascuna delle due giornate dalle h 15, vi potete accedere tramite il link Zoom

https://us02web.zoom.us/j/81778131161

ID riunione: 817 7813 1161

 ****************************


Qui sotto una breve presentazione dell’attività, ispirata al tema comune della manifestazione, che è la fantascienza, in onore degli anniversari della nascita di I.Asimov e R. Bradbury.

“No math, no party: viaggi allucinanti in un mondo senza matematica”  

Siete pronti per un viaggio oltre i confini della nostra realtà? Allora venite con noi! Vi accompagneremo alla scoperta di universi paralleli, in ognuno dei quali un misterioso personaggio è  riuscito a far scomparire qualche pezzo della tanto odiata matematica! Vi sembra un sogno meraviglioso?  Non fermatevi alle apparenze…le conseguenze potrebbero essere davvero disastrose!

Avete mai provato a pensare a cosa succederebbe se scomparisse improvvisamente l'infinito? Niente di grave, penserete voi, tanto non ci si arriva mai...ma forse non è davvero così!
E se domani mattina vi svegliaste in un mondo senza frazioni?  Certo, le verifiche di matematica sarebbero molto più semplici...ma forse altre cose diventerebbero un po' più complicate!
E se non ci fosse più lo zero? Pazienza, tanto non conta nulla, risponderà qualche studente che non ama le equivalenze! Ma non si tratta solo di questo...
E come sarebbe un mondo senza rette parallele? Certo, potremmo finalmente liberarci di quei noiosi esercizi di geometria analitica, ma siamo sicuri che ne valga la pena?
 E cosa accadrebbe se improvvisamente svanisse  la terza  la dimensione? Ci sarebbe davvero da festeggiare! Niente più astrusi esercizi di geometria solida,  quindi stasera mi potrei guardare  la partita alla TV, se non fosse che... è scomparsa anche la palla!

Se vi abbiamo incuriositi, seguiteci in questo viaggio fantastico,  nel quale vi mostreremo i disastrosi effetti di questa sparizioni: sarete stupiti dal vedere quanto, senza che ce ne rendiamo conto, la matematica pervada i nostri gesti quotidiani, la nostra società, e tutto il nostro mondo!


24 novembre 2020
Torna ad inizio pagina